Top5: The Lumineers e altre canzoni del weekend

Come diventare artista della vita

Top5: The Lumineers e altre canzoni del weekend

Un’altra puntata della selezione musicale della settimana. Suggestioni musicali da gustare in Salotto lasciandoci trasportare dalle note che spaziano tra generi e artisti diversi.

The Lumineers, Ophelia

Quattro anni dopo l’uscita del loro primo album, torna il trio americano con il nuovo album in uscita  l’8 Aprile, Cleopatra. “Ophelia” è il primo singolo estratto dall’album, è un messaggio del cantante sull’esperienza di diventare una star; le percussioni e il piano lo rendono un brano trascinante, da voler riascoltare ancora una volta.

Moderat, Reminder

Moderat, progetto nato dalla collaborazione tra ModeselektorApparat ritornano con un nuovo album, III. La data d’uscita prevista per l’album è il 1 Aprile e ieri hanno rilasciato il video ufficiale del nuovo singolo “Reminder”: un teenager e una divinità tribale in un ambiente distopico sono gli elementi di questo video scritto e diretto da Mate Steinforth.

 

 

Gilberto Gil, Gilbertos Samba Ao Vivo

Classe 1942, Gilberto Gil è ospenente del movimento tropicalista, musicista e politico brasiliano. Il suo album  è stato nominato come miglior album World music ai Grammy Awards, una selezione di samba resi famosi dal Mito e interpretati sapientemente da Gilberto. Per voi un video di Voce e Eu che riprende il cantante mentre suona accompagnato dai grandi musicisti Domenico Lancelotti e Rodrigo Amarante. L’album Gilbertos Samba Ao Vivo è disponibile su Spotify.

 

Jeff Buckley, I Know It’s Over

You and I è una raccolta delle prime registrazioni in studio di Jeff Buckley per Columbia Records, 10 brani riscoperti negli archivi Sony Music che, grazie al suono della sola voce del cantautore americano e della sua chitarra, ne regalano un ritratto intimo e inedito, una raccolta dei primi esperimenti in studio riscoperti dopo 20 anni, in uscita l’11 marzo. La cover degli Smiths sottolinea l’ecclettismo e la sensibilità vocale del cantautore morto prematuramente.

Sofi Tukker, Drinkee

Terminiamo le nostre suggestioni musicali della settimana, con Drinkee  del duo electro newyorkese Sofi Tukker nato dall’incontro di due artisti dalle diverse influenze musicali. Brano che, grazie alla sua ritmica,  sta scalando le classifiche italiane; il testo della traccia è un adattamento di una poesia del poeta brasiliano Chacal:  “Credo sia una lingua molto melodica. Ho incontrato il poeta Chacal durante il college e poi mi sono trasferita in Brasile per lavorare con lui. Non escludo la collaborazione con altri poeti in futuro, mi piacerebbe molto” dice Sophia. L’unione di musica e poesia unita ad un’ estetica del suono molto variegata non poteva lasciarci indifferenti.

 

I Salottieri

E se avete perso le playlist delle scorse settimane cliccate qui per un rapido aggiornamento!

 

 

 

Rispondi