Suffragette: la video recensione

Come diventare artista della vita

Suffragette: la video recensione

Un film di Sarah Gavron con Helena Bonham Carter, Carey Mulligan, Meryl Streep e Brendan Gleeson che ripercorre la storia delle militanti del primissimo movimento femminista, costrette a lottare fino allo stremo delle forze in uno Stato sempre più brutale.


“Preferisco essere una ribelle piuttosto che una schiava” dice Emmeline Pankhurst interpretata da Meryl Streep.

Ed è proprio questa l’atmosfera che permea il film: la volontà di queste donne di essere libere a ogni costo.

La sceneggiatrice Abi Morgan ha fatto ricerche negli archivi, nelle lettere, nei diari intimi e mai pubblicati di tutte quelle donne che  presero parte alla causa sacrificando la loro vita privata o morendo come Emily Davison sotto il cavallo di re Giorgio V nel tentativo di  portare l’attenzione dei media sulla loro lotta. Donne spiate, picchiate, imprigionate perché non volevano essere” schiave”e soprattutto non volevano che lo fossero le generazioni future.

Una storia del genere non poteva sfuggire alle nostre Cinestoppiste in Ciabatte che ovviamente l’hanno inserita nella loro Guida Galattica per Cinestoppisti!

VUOI TRASFORMARE AL TUA VITA IN UN'OPERA D'ARTE?
Resta aggiornato. Ricevi contenuti esclusivi gratuitamente!
Nel rispetto della tua privacy

 

Rispondi