“Sarà Estate – infine…”Emily Dickinson

Come diventare artista della vita

“Sarà Estate – infine…”Emily Dickinson

 

Sarà Estate – infine
Signore – con parasoli –
Signori a passeggio- con Bastoni –
E piccole Ragazze – con Bambole –

Coloreranno il pallido paesaggio –
Come fossero un abbagliante Bouquet –
Sebbene sommerso, nel marmo-
Il Villaggio giaccia – oggi –

I Lillà – curvati dai molti anni –
Si piegheranno sotto il peso purpureo –
Le Api – non disdegneranno la melodia –
Che i loro Avi- ronzarono –

La Rosa Selvatica – arrossirà nello Stagno –
L’Aster – sulla Collina
mostrerà – il suo aspetto eterno –
E le Genziane del Patto – le frange –

Finché l’Estate ripiegherà il suo miracolo –
Come le Donne – ripiegano – le loro Gonne –
O i Preti – ripongono i Simboli –
Quando il Sacramento – è terminato –

Emily Dickinson

F374 (1862) / J342-331 (1862)

It will be Summer – eventually.
Ladies – with parasols –
Sauntering Gentlemen – with Canes –
And little Girls – with Dolls –

Will tint the pallid landscape –
As ‘twere a bright Boquet –
Tho’ drifted deep, in Parian –
The Village lies – today –

The Lilacs – bending many a year –
Will sway with purple load –
The Bees – will not despise the tune –
Their Forefathers – have hummed –

The Wild Rose – redden in the Bog –
The Aster – on the Hill
Her everlasting fashion – set –
And Covenant Gentians – frill –

Till Summer folds her miracle –
As Women – do – their Gown –
Of Priests – adjust the Symbols –
When Sacrament – is done –

 

Traduzione di Laura Tedesco

 

Nessuna risposta.

  1. Domenica Perrone ha detto:

    Bella! Di chi è la traduzione?

Rispondi