Calendario dell’Avvento Creativo: Bansky e la magia del Natale, uno schiaffo all’indifferenza

Come diventare artista della vita

Calendario dell’Avvento Creativo: Bansky e la magia del Natale, uno schiaffo all’indifferenza

La casella di oggi del nostro calendario dell’avvento ci svela la nuova opera di Bansky realizzata a Birmingham.

Non sono semplici opere quelle del più noto e allo stesso tempo misterioso Street artist inglese.

I suoi graffiti su muro ci fanno riflettere ed emozionare. Azioni semplici che veicolano sempre un messaggio legato all’attualità.

“Dio benedica Birmingham. Nei 20 minuti in cui abbiamo filmato Ryan su questa panchina, i passanti gli hanno dato una bevanda calda, due barrette di cioccolato e un accendino – senza che lui chiedesse mai nulla” commenta così il video che ha pubblicato sul suo profilo Instagram.

Il clochard si è trasformato senza saperlo in attore dell’opera e la sua panchina in slitta alla quale Bansky ha dato la possibilità di spiccare il volo.

“I passanti hanno dato a Ryan una bevanda calda e barrette di cioccolato senza che lui chiedesse mai nulla”. Gesti di generosità e solidarietà nei confronti del senzatetto.
Avrà contribuito a questi gesti Bansky con la sua opera?
Potremmo scomodare la letteratura in proposito e ricordare come i comportamenti prosociali vengono influenzati, ma a cosa servirebbe?

L’opera già dice più di mille parole e questo il video che la racconta:

Alessandra Notaro

 

Rispondi