VADEMECUM PER UN VITA PIU’ SANA, la poesia di Manuela Toto

Come diventare artista della vita

VADEMECUM PER UN VITA PIU’ SANA, la poesia di Manuela Toto

poesia coronavirus

La poesia di Manuela Toto ci regala un vademecum per affrontare la vita liberandosi dai fardelli “tossici” che possono appesantire il proprio quotidiano.

Da un paio di giorni gira su Facebook questa bella poesia. E’ stata erroneamente attribuita a Wyslawa Szymborska, poetessa polacca, insignita del Nobel per la letteratura nel 1996. La reale maternità è di Manuela Toto, Psicologa e Consulente Coniugale e Familiare è formata in fiabaterapia, appassionata dell’uso della parola e della narrazione come strumenti terapeutici.

Manuela Toto commenta così la catena erroneamente attribuita alla poetessa polacca “:il movimento che ha generato mi fa comprendere quanto abbiamo bisogno di parole buone in questi giorni così complicati. Restiamo sempre affamati di senso e di comprensione… e perché no, anche di verità

Regole preventive per non ammalarsi

Mantenere le distanze
dai pensieri tossici
dal senso di colpa
e dalla vergogna.

Non mescolare i tuoi sogni
con chi non ne ha mai realizzato
uno suo.

Igienizzare gli angoli del cuore
da chi hai lasciato andare.

Coprirsi gli occhi
davanti all’ipocrisia
e procedere.

Coprirsi la bocca
davanti alle provocazioni
e procedere.

Coprirsi le orecchie
davanti alle critiche sterili
e procedere.

Far entrare aria
e spalancare le vedute strette.

Scegliere 5 persone
migliori di te in fatti e parole
e offrirgli un posto
a tavola e nel tuo cuore.

Evitare in ogni modo il contatto
con i qualunquisti,
i perbenisti,
i pressapochisti,
con quelli in cerca di una scusa,
con gli adagiati
sul divano del lamento.

Farsi contagiare
solo dagli inquieti, dai poeti,
dagli acrobati del possibile,
dagli smaniosi,
da chi non vede l’ora.

Se non ne conosci nessuno,
cercali.

Di gente che vuole vivere
è pieno il mondo.

(Manuela Toto)

 

Rispondi