Blog

Come diventare artista della vita

Un caffè con David Bowie: la difficile gavetta del duca bianco

David Bowie ha speso quasi una decade ai margini della scena musicale inglese prima che il singolo “Space Oddity” lo spedisse in vetta alle classifiche.

Biblioterapia: lettura e scrittura per una cura del Sè

La lettura e la scrittura favoriscono la cura di sé e la conoscenza di altri modi di pensare, di vivere e di essere.

Murakami, gli zombie e Michael Jackson

Haruki Murakami, grande appassionato di musica, famoso per i riferimenti musicali nei suoi romanzi, non poteva farsi scappare Micheal Jackson e dunque Zombie, racconto pubblicato nel 1993 nella raccolta Terebi piipuru, si apre proprio così: due fidanzati camminano nella notte, rami tenebrosi che si muovono, oscuri presagi.

The Revenant: Redivivo- Una scena commentata da Iñarritu

In  corsa per l’ Oscar come miglior film e miglior attore protagonista con Leonardo DiCaprio, The Revenant: Redivivo è l’ ottavo lungometraggio del regista Alejandro González Iñárritu. La domanda del mese che ha affollato le pagine del web e gli aperitivi con gli amici, lo sappiamo tutti, è stata: “ce la farà questa volta Leo a…
Leggi tutto

Massive Attack e le canzoni del Weekend

Per voi la selezione musicale della settimana. Suggestioni musicali da gustare in Salotto.

Conversazione in Sicilia di Elio Vittorini

Un romanzo per  sognatori malinconici. Per chi si è perso, si sente insoddisfatto, si sente preso da “astratti furori” consigliamo Conversazione in Sicilia di Elio Vittorini.

Nuovo album dei Mogwai e altre canzoni per il weekend

Per voi la selezione musicale della settimana. Suggestioni musicali da gustare in Salotto.

“L’uomo e il mare”

La poesia di Charles Baudelaire ci parla del sentimento di libertà che lega l’uomo al mare e suggerisce la possibilità che esso possa fare da specchio agli infiniti abbassi della natura umana. Uomo libero, sempre amerai il mare! Il mare è il tuo specchio; tu miri, la tua anima nello svolgersi infinito dell’ onde, e…
Leggi tutto

Un giorno di David Nicholls

Per gli inguaribili romantici, per chi non riesce a dimenticare un vecchio amore. Attenzione romantici in attesa di realizzare il “e vissero per sempre felici e contenti” perché rischiate che ciò non avvenga mai!

La Morte dell’impiegato di Anton Čechov

Una magnifica sera un non meno magnifico usciere, Ivàn Dmitric’ Cerviakòv, era seduto nella seconda fila di poltrone e seguiva col binocolo Le campane di Corneville. Guardava e si sentiva al colmo della beatitudine, ma a un tratto il suo viso fece una smorfia, gli occhi si stralunarono, il respiro gli si fermò… egli scostò…
Leggi tutto