Categoria: Intelligenza emotiva

Come diventare artista della vita

Tempo con se stessi

Perché è importante trascorrere del tempo con se stessi?

Trascorrere dei momenti con se stessi viene spesso confuso con una forma di solitudine negativa.
La scelta di ritagliarsi degli spazi da soli è un buon modo per riconnettersi con in propri pensieri e la propri creatività, magari sfidando la propria confort zone!

Einstein-creatività

La creatività è la risposta alla crisi?

Bambino che ha parlato tardi, studente mediocre e, appena pochi anni dopo, genio straordinariamente precoce, pubblica la Teoria della relatività ristretta appena ventiseienne, nel 1905, in quello che lui definisce il suo annus mirabilis. In una parola, Einstein. Albert Einstein, genio irriverente dal cervello “paffuto” e linguaccia pronta. “Einstein” è diventato nel linguaggio comune sinonimo…
Leggi tutto

Calendario dell’Avvento Creativo: Come stai, Babbo Natale?

Sono tempi difficili per il Babbo più famoso del mondo che ha deciso di regali sogni e sorrisi ai bambini di tutto il mondo ogni anno. Oggi la nostra casella dell’avvento si apre sullo stato d’animo del nostro caro Santa Claus. Ebbene sì, qualcosa è accaduto perché Natale non è più al centro dei racconti…
Leggi tutto

Calendario dell’Avvento Creativo: Steven McRae, una storia di resilienza.

La prima finestrella di questa settimana ci svela la storia di Steven McRae, ballerino del Royal Ballet che più di tutti sa come trasformare la debolezza in forza. Forse a molti di voi questo nome non dice nulla ( io stessa ho scoperto dell’esistenza di questo fenomenale ballerino classico solo da qualche anno!), ma per…
Leggi tutto

La Filosofia dell’eccessiva positività: quando troppo buono è troppo male!

Da tempo immemore la filosofia e la letteratura ci invitano a rileggere la realtà e la negatività sempre in chiave positiva. Ma questo atteggiamento può nascondere pericolosi rischi.

Stanger Things 3: 5 consigli psicologici dal “Sottosopra”

E’ recentemente uscita la terza stagione di Stranger Things su Netflix. La serie che strizza l’occhio ai nostalgici degli anni ’80 e di Dungeons & Dragons, ma non solo. Questa terza stagione ci lascia delle riflessioni in merito a temi vari, dall’adolescenza all’essere genitori, che meritano di essere sottolineati.

Come far nascere una buona idea? Connettersi al mondo.

Siamo costantemente alla ricerca di una buona idea.Pensiamo che un’idea venga da un contesto solitario: un improvviso lampo di genio slegato dalla nostra realtà. Il nostro cervello, così come il mondo sociale, non funziona così ma ha bisogno di continue relazioni per rendere al meglio. Le idee migliori, infatti, sono frutto delle continue interazioni e…
Leggi tutto

Il libero arbitrio parentale in “Un affare di famiglia” di Kore’eda

Mentre a Verona sfilano striscioni e feti di plastica accanto ad un appassionato Romeo e sotto il balcone della famosa Giulietta, simboli dell’amore osteggiato dalle famiglie, la mia mente va alla riflessione sul concetto di famiglia di Hirokazu Kore’eda regista del film candidato all’Oscar e vincitore della Palma D’Oro a Cannes, “Un affare di famiglia”

L’elogio dell’infelicità

Continuare a mantenere una certa felicità è un lavorio continuo, che può farci perdere di vista la necessità di un cambiamento.L’infelicità, seppur negativa, può essere rivalutata come una pinta propulsiva al cambiamento, all’evoluzione. Quella spinta ad agire che produce meravigliose evoluzioni.

paura intimità

Come affrontare la paura dell’intimità

Al giorno d’oggi siamo piuttosto severi con le persone che hanno un certo tipo di paura: le persone che hanno paura di avvicinarsi, le persone che stanno seduti da sole per molto tempo ogni giorno, le persone che non sempre trovano facile dire che cosa passa nelle loro menti.