Tag: gianni rodari

Come diventare artista della vita

Calendario dell’avvento creativo: “Il pianeta degli alberi di Natale” di Gianni Rodari.

Oggi il nostro calendario ci regala una poesia sul Natale e non solo… In Italia Gianni Rodari è un’istituzione: è lo scrittore che più di tutti ha saputo parlare ai bambini con delicatezza, ironia e profondo rispetto. Proprio per questo tutti i suoi lavori, nessuno escluso, piacciono anche ai grandi: nei quali provocano una sorta…
Leggi tutto

5 poesie da portare con noi per iniziare al meglio il 2019!

Ho scelto 5 Poesie da portare con noi nel 2019. Ve le racconto in ordine sparso, sono tutte fondamentali quindi non sono in ordine di classifica. Sono cose che vi auguro, in forma di versi. La Poesia è Necessaria, altroché. Ci guida e nutre

La valigia dell’emigrante: quando il cuore non entra in valigia

Quale che sia il luogo dove nasciamo e cresciamo, fosse anche il più orrido tra gli orridi, lo amiamo.

Resistenza e Poesie: Quanto è bella la speranza!

Oggi è una giornata di Festa. Quale che sia il vostro pensiero, questa giornata è un simbolo importante della resa libertà e soprattutto resa speranza all’essere umano.

Buona-Pasqua

Pasqua e il paradosso miracoloso ed impalpabile della bellezza

Tra qualche giorno si festeggerà la Pasqua ed allora ne approfitto per condividere con voi ben due filastrocche dell’amatissimo Mago Rodari.

L’esistenza ha un odore

Ognuno di noi ha un senso più sviluppato degli altri. Inoltre, di certo vi sarà capitato di associare un colore ad un suono oppure un profumo a qualcosa che toccate.

Non sempre guardare è vedere. La neve vista con gli occhi di Gianni Rodari.

Rodari ha sempre il potere si stupirmi ed incantarmi. Con l’uso delle sue parole, col suono che ne esce dal modo in cui le inanella, con il ritmo interno specialissimo ed inconfondibile e, come tutte le cose grandi, sembra semplice ed arriva diretta al cuore di chi ascolta o legge, siano essi bambini o grandi.

Filastrocca di CARNEVALE: Il vestito di Arlecchino

Oggi è Carnevale: si lanciano i coriandoli e noi ne approfittiamo per lanciare, tra le pagine del nostro salotto, i versi di quella meravigliosa mente creativa che è Gianni Rodari.