Riascoltando Alex Baroni: uomo gentile e tenace

Come diventare artista della vita

Riascoltando Alex Baroni: uomo gentile e tenace

San Remo 1997 arriva sul palco questo uomo dagli occhi gentili e dal viso delicato. Sto parlando di Alex Baroni, una delle voci più belle ed interessanti che abbiamo avuto negli ultimi decenni. Se non conoscete “Cambiare”, vi prego, rimediate subito.

Ricordo ancora quel periodo di aprile 2002. Mi beccai un’insolazione nel picnic di Pasquetta che mi fece stare a letto con la febbre per qualche giorno. Ascoltavo le sue canzoni continuamente, ognuno ha le proprie forme di preghiera e quella era la mia.

Da circa un mese prima lui era in coma irreversibile, vittima di un incidente terribile (un’auto, che faceva una manovra vietata lo aveva sbalzato dalla sua moto ed una seconda auto lo aveva travolto). Il 13 aprile 2002 decise di volare tra le stelle.

Sto parlando di Alex Baroni, una delle voci più belle ed interessanti che abbiamo avuto negli ultimi decenni. Se non conoscete Cambiare, vi prego, rimediate subito.

 

San Remo 1997 arriva sul palco questo uomo dagli occhi gentili e dal viso delicato. Nessuno cantava così in Italia. Non mi piacciono le etichette ma per darvi un’idea: stile decisamente soul, molto vicino a Stevie Wonder, voce acuta, splendida interpretazione.

Per diversi anni fu compagno di Giorgia, praticamente un alter ego vocale ed artistico (anche Giorgia è cresciuta immersa nel soul) e vi invito a trovare diverse collaborazioni loro molto interessanti.

Gocce di Memoria di Giorgia è stata scritta per lui nel 2003 ed anche Marzo è per lui, scritta nel 2002 all’interno di un album di Greatest Hits chiamato emblematicamente ‘le cose non vanno mai come credi’. Un altro brando di Giorgia per lui è Per sempre del 2003

Molto spesso la cantante ha parlato dell’immenso dolore provato per questo Amore spezzato improvvisamente, da cui è uscita faticosamente, anche grazie all’aiuto della psicoanalisi.


Personalmente spesso parlo di lui ai miei allievi, non solo per la magnifica voce ma per la sua tenacia; Baroni infatti era laureato in chimica e per molto tempo ha insegnato nelle scuole, affiancando serate nei locali (quindi, per esempio, quanto dormiva in quel tempo?!). Inseguire i propri sogni necessita di volontà e radicamento, non di voli pindarici e quest’uomo gentile ce lo ricorda con il suo esempio.

A San Remo ci era già stato come corista, a riprova del fatto che molto spesso i coristi sono molto più in gamba dei soliti (volevo informare di questo i non addetti ai lavori), prima del debutto del 1997.

Ora riscopriamo o scopriamo questa splendida voce.

In ricordo della sua determinazione vi lasciamo con questa canzone. Per la Disney infatti ha collaborato alla versione italiana della colonna sonora realizzata per il film d’animazione della Walt Disney Hercules, in cui dà la voce all’Ercole adolescente, cantando Posso farcela, una suite suddivisa in tre parti.

Leggi anche: il segreto della colonna sonora di Dunkirk

 

Laura De Santis

Offri un caffè all’autrice

VUOI TRASFORMARE AL TUA VITA IN UN'OPERA D'ARTE?
Resta aggiornato. Ricevi contenuti esclusivi gratuitamente!
Nel rispetto della tua privacy

 

VUOI TRASFORMARE AL TUA VITA IN UN'OPERA D'ARTE?
Resta aggiornato. Ricevi contenuti esclusivi gratuitamente!
Nel rispetto della tua privacy

 

Rispondi