Calendario dei sentimenti | Un amore di Street Art!

Come diventare artista della vita

Calendario dei sentimenti | Un amore di Street Art!

L’amore è da sempre fonte d’ispirazione per il mondo dell’arte e continua ad esserlo ancora oggi.
L’amore vive nelle opere di street art.
Abbiamo selezionato le 5 più emozionanti tra Italia e Europa, davanti alle quali scambiarsi un bacio, un abbraccio, dichiararsi o semplicemente scattare una foto!

La Street Art regala poesia e bellezza per le strade, redendo fruibile a tutti opere che altrimenti sarebbero state destinate a pochi.
Tra i soggetti più scelti ci sono quelli legati ai grandi amori e alle grande emozioni.

Abbiamo individuato 5 opere da non perdere per lasciarsi ispirare dall’amore.

1. Le Mur de Je t’aime

Luogo: Square Jehan Rictus, Place des Abbesses – Parigi, Francia

A Montmartre, il quartiere parigino amato dagli artisti, si trova “Le Mur de Je t’aime”, un muro lungo 40 metri ricoperto da 612 piastrelle blu, decorate dalla scritta “Ti amo” in 311 lingue e dialetti del mondo, comprese le 192 lingue delle Nazioni Unite.
Frèdéric Baron era desideroso di fare un viaggio intorno al mondo, come nel romanzo “Il giro del mondo in 80 giorni”.Baron non disponendo delle risorse necessarie decise di viaggiare con la fantasia e chiese ad amici e vicini di tutto il mondo di scrivere la romantica frase nella loro lingue madre.
Così con l’aiuto di altri due artisti, Claire Kito e Daniel Boulogne, Baron ha realizzato l’opera che richiama numerosi turisti e parigini curiosi.
Le mur de Je t’aime non ha solo un animo poetico e romantico, ma come riporta Baron stesso anche un messaggio di forte impatto sociale:

In un mondo segnato dalla violenza e dominato dall’individualismo, i muri, come le frontiere, sono solitamente fatti per dividere e separare le persone e separarle l’una dall’altra. Al contrario, “Le mur des je t’aime” è un collegamento, un luogo di riconciliazione, uno specchio che riflette un’immagine di amore e pace.

2. Chi ama non dorme

Luogo: Via Manin – Padova, Italia

Kenny Random, artista padovano, ha disseminato la sua città di opere che trasudano romanticismo e magia, eleganza e delicatezza.
Tra queste “Chi ama non dorme”, opera del 2017 e resa famosa dagli innumerevoli scatti condivisi su Instagram e Facebook.
Due figure nere intente a darsi un bacio appassionato, da non accorgersi che il mazzo di fiori tenuto in mano dall’uomo e il cappello della donna stanno volando via, accompagnati dal vento.
Come a dire che “quando baci chi ami, il mondo intorno a te scompare”.

3. Superman

Luogo: centro storico di Diamante (CS)

L’amore non è soltanto quello tra una coppia di innamorati/e ma esistono tante altre forme d’amore.
Il profondo legame tra un genitore e un figlio è un legame che se curato con attenzione, delicatezza, presenza e cura, non si spezza mai.
Nemmeno quando si è grandi e grossi e magari si portano anche un paio di baffoni folti.
Proprio questa scena è raccontata dall’opera dell’artista Solo a Diamante (CS), la città dei murales.
Un adulto Superman bacia teneramente sulla fronte una donna anziana, facendoci pensare che sia la sua mamma.
Solo, artista romano, ha realizzato anche delle opere nella città eterna, tra cui una romantica coppia in motorino in zona Pigneto.

4. Love Lane

Luogo: Crampton Court – Dublino, Irlanda

Se avete in programma un viaggio nella capitale irlandese con la vostra dolce metà, non potete fare a meno di fare un salto a Love Lane, il vicolo dell’amore.
Love Lane si trova nei pressi del famosissimo quartiere Temple Bar ed è nata come parte di una progetto di riqualificazione delle strade peggio tenute della zona, trasformandole in gallerie a cielo aperto.
In questo romantico vicolo, l’artista Anna Doran ha ricoperto una delle pareti da piastrelle rosa, sulle quali si possono leggere aforismi e citazioni famose sull’amore.
Di fronte è stato arricchito da  piccoli lavori di altri artisti.
Love Lane è stato incoronato tra i 20 posti più belli dove baciarsi in Irlanda.

5.  Memorial Massimo Troisi

Luogo: Palaveliere – San Giorgio a Cremano (Na), Italia

La celebre scena del bacio tra Massimo Troisi e Maria Grazia Cucinotta ne “Il postino” è immortalata nel murales dell’artista Jorit a San Giorgio a Cremano (Na).
Il murales nasce come un omaggio all’artista napoletano prematuramente scomparso appena dopo 12 ore dalla fine delle riprese del film.
Il bacio tra Troisi e la Cucinotta viene considerato uno tra i più bei baci della storia del cinema italiano.

Valentina Freni

VUOI TRASFORMARE AL TUA VITA IN UN'OPERA D'ARTE?
Resta aggiornato. Ricevi contenuti esclusivi gratuitamente!
Nel rispetto della tua privacy

 

Rispondi